FRANCESCO MARTUCCI

attore

FRANCESCO MARTUCCI

Classe 1981, laureato in economia, diplomato alla “Scuola di Teatro Alessandra Galante Garrone” di Bologna, nel 2017 inizia a lavorare con la Compagnia Teatrale I Guitti dove è diretto da Luca Micheletti ne La locandiera di C. Goldoni, ne La tempesta nello specchio da W. Shakespeare e in Operette morali da G. Leopardi (2018); lavora con Micheletti anche in qualità di assistente alla regia per le produzioni Rosmersholm e Peer Gynt di H. Ibsen (Teatro Franco Parenti, I Guitti, CTB).
Sempre nel 2018 ha lavorato con Filippo Timi in Un cuore di vetro in inverno.
Nel 2016 è nel cast di Agamennone e Macbeth, regia di F. Brandi, al fianco di Elisabetta Pozzi. Lavora ancora su testi di W. Shakespeare nelle produzioni in lingua originale di Othello e The Merchant of Venice (regia di S. Pontarollo) ed in italiano ne I due gentiluomini di Verona diretto da P. Sepe e in Molto rumore per nulla con la regia di A. Sassatelli.
Nel giugno dello stesso anno ha debuttato con la compagnia Guinea Pigs, di cui è uno dei fondatori, al festival “Primavera dei Teatri” con il primo progetto Atti di guerra (già vincitore del Premio Giovani Realtà di Udine e del Premio Regione Toscana) a cui fa seguito Sovraesposizioni, progetto di installazione e performance presentato al festival It di Milano ed al Festival Castel dei Mondi di Andria.
Diretto da A. Sassatelli ha portato in scena nel 2015 Edipo Re di Sofocle; nel 2014 è stato performer per R. Castellucci nel Parsifal di R. Wagner ed attore in Amleto Opera 32 nella messinscena di N. Akimov a Mosca nel 1932 su musiche di Shostakovic e ripreso per la prima volta in Italia in collaborazione col Teatro Comunale di Bologna.

IN REPERTORIO:

La locandiera di C. Goldoni (Cavaliere di Ripafratta)
La tempesta nello specchio da W. Shakespeare (Prospero / Nostromo - Adriano)
Operette morali da G. Leopardi (L'attore)